Una dolce pausa dopo gli Europei

Dopo aver terminato la mia stagione con gli europei su pista mi attendevano tre lunghe settimane di riposo!

Gli anni scorsi, quando l’attività su strada si svolgeva d’estate e quella su pista d’inverno, non avevo mai avuto così tanto tempo per recuperare e staccare dalla bicicletta, così non avevo avuto la possibilità di andare in vacanza.

Purtroppo quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, avendo a disposizione ben venti giorni per potermi rilassare ho comunque dovuto rimandare di un anno le vacanze! Sognavo di poter raggiungere qualche bellissima meta come gli USA, il Sud Africa, il Madagascar o molte altre, ma sicuramente queste vacanze sono solo rimandate di un anno quando questa complicata situazione sarà finita!

Nonostante ciò è comunque stato un piacevole periodo molto rilassante durante il quale mi sono dedicata in particolare a dormire, a preparare dolci e a leggere! Questo periodo di riposo, infatti, è l’unico durante l’anno in cui mi posso concedere di mangiare quello che voglio e di soddisfare le mie golosità! Però, so benissimo che i dolci fatti in casa sono più salutari e soprattutto senza conservanti o ingredienti che non fanno troppo bene al nostro corpo, così ho deciso di mettere le mani in pasta e preparare crostate con la confettura fatta in casa da mia mamma, torte alla frutta e, visto che fare colazione al bar non era possibile, ho preparato anche dei croissant con la pasta sfoglia fatta da me! Confesso che li ho farciti con la Nutella ma… una volta ogni tanto durante le vacanze è concessa!

Però ora è finito il riposo ed è arrivato il momento di ricominciare con gli allenamenti! È stata dura dover impostare di nuovo la sveglia e ricominciare a curare ogni minimo dettaglio anche nell’alimentazione ma sono pronta a costruire le basi per il 2021!

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *