ELISA BALSAMO: CHE EMOZIONE VINCERE UN MONDIALE!

Mi ero preparata molto per questi campionati del mondo su strada a Leuven, sapevo che il percorso era adatto alla mie caratteristiche e sognavo di poter tornare a casa con una medaglia! Mai avrei immaginato di vincere la maglia iridata!

La gara è stata molto dura e selettiva: c’erano diversi muri (due dei quali erano anche in pavé) ed il circuito finale era molto nervoso e senza un metro di pianura, tutte le mie compagne di squadra sono state bravissime e mi hanno permesso di rimanere coperta fino alla fine e risparmiare energie. Il treno è stato perfetto e io ho potuto iniziare lo sprint al momento giusto, vedevo che la Vos stava rimontando e per un attimo ho avuto paura di non farcela ma, dopo 160km di gara, le energie sono mancate anche a lei e non è riuscita a passarmi!

Quando ho tagliato la linea del traguardo a braccia alzate non riuscivo a crederci! Le emozioni erano così forti che non riuscivo a parlare e a trattenere le lacrime, poi la premiazione è stata fantastica: dal podio vedevo le mie compagne di nazionale che continuavano ad esultare e ad abbracciarsi!

Tornare a casa con la maglia iridata è qualcosa di sensazionale, ho realizzato un sogno e adesso per un anno intero partirò ad ogni gara con questa divisa speciale. Anche se ancora fatico a crederci…..SONO LA CAMPIONESSA DEL MONDO!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *