attività motoria adattata

Carcinoma mammario

CARCINOMA MAMMARIO

Al giorno d’oggi il carcinoma mammario è il tumore più diffuso tra le donne. Sono stati individuati alcuni fattori di rischio che possono concorrere allo sviluppo della malattia. L’attività motoria adattata (AMA) apporta numerosi benefici in donne operate per carcinoma mammario, andando a contrastare principalmente lo sviluppo delle comorbidità, migliorando così il loro stato di benessere psico-fisico.

Programma di allenamento dopo protesi d’anca

A quattro mesi dall’intervento di protesi d’anca, terminata la fase riabilitativa, un programma di allenamento con esercizi isotonici, funzionali, propriocettivi e di flessibilità migliora gli esiti e facilita la ripresa delle attività quotidiane e sportive.