Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Ecco tutti i SEMINARI che si terranno presso lo stand MATRIX (B1 080) a Rimini Wellness 2012!

10 Maggio 2012 @ 00:00 - 12 Maggio 2012 @ 16:00

 

 

 

 

 

– Giovedì 10 maggio ore 12:00 13:30

 Edoardo Cognonato

Laureato in Scienze Politiche ad indirizzo economico, è specializzato in psicologia relazionale e counselling. Titolare della società di consulenza in marketing relazionale Profile Empowerment. Autore del libro Leader si nasce e si diventa (Editrice Il Campo).

 

Be stupid: rewind wellness

Provocare emozioni motivanti per cambiare lo stile di vita delle persone. Ispirarle ad amare l’esercizio fisico, l’ascolto del corpo, l’integrazione con la mente. Accompagnare prendendo per mano. Promuovere esperienze di autostima, fiducia interiore, ottimismo.

L’arte di stupire le persone e’ racchiusa in pochi segreti che spesso trascuriamo.

Attratti dalle consuetudini ci accontentiamo delle proposte consolidate.

Il nuovo paradigma “BE STUPID” ispirato alla filosofia di Renzo Rosso fondatore di DIESEL sovverte queste regole e lancia un messaggio provocatorio per quanti desiderano fare la differenza per attirare e fidelizzare persone, prima che clienti, nel proprio business. 

Confrontarci in questo seminario interattivo con l’esperienza emotiva dello STUPORE, esplorarne a fondo l’impatto psicologico ci aiuterà a recuperare una visione innovativa e originale del nostro ruolo di motivatori: “agenti del cambiamento ” . Non convenzionali.

La lettura del libro “Be Stupid” edito da Rizzoli può dinamizzare la mente e shakerarla al meglio preparandoci a liberare energia mentale durante la sessione!

Vi aspetto con una margherita in bocca.

Edoardo

 

– Giovedì 10 maggio ore 16:30 18:00

Luca Mattonai

Tributarista e consulente aziendale, coordinatore e responsabile della formazione dell’A.N.Co.T. Toscana. Segue il mondo del fitness dal 2000. Ha seguito la nascita della Legge 289/2002 relativa alle società e associazioni sportive dilettantistiche e tutte le variazioni e problematiche a questa collegate

Le società ed associazioni sportive dilettantistiche.

Disposizioni ed emendamenti fiscali per l’attività sportiva dilettantistica; vista la complessità e la vastità dell’argomento l’intento di oggi è dare una base di conoscenza evidenziando le problematiche emerse in questi anni e le principali circolari e risoluzioni emanate dal 2002 ad oggi da parte dell’Agenzia delle Entrate.

 

-Venerdì 11 maggio ore 12:00 13:30

Stefano Gambaccini

Insegnante di Educazione Fisica, Terapista della Riabilitazione, fondatore della Essegi di consulenza aziendale globale per fitness club. Imprenditore ed esperto nella realizzazione di fitness club low cost. Responsabile dello sviluppo della catena Motus Fitness.

 

Azienda Low Cost: come e perché

La crescente diversificazione del mercato e le soluzioni low cost, mettono in discussione i centri fitness tradizionali.

L’ingresso nel nostro mercato delle catene low cost devono necessariamente far pensare a diversificazioni di ruoli, distribuzione degli spazi, erogazione del servizio e controllo dei costi.

Non ultimo e forse il più importante: il raggiungimento del budget dei ricavi e le strategie

commerciali per tal proposito.

Il corretto posizionamento sul mercato per una strategia low cost. Le attività di gruppo: sì, no?

Cosa e come.

 Modelli operativi e pianificazione del miglior modo per gestire un format di questo tipo.

 

 

– Venerdì 11 maggio ore 16:30 18:00

Roberto Tiby 

Consulente e formatore aziendale, docente alla Luiss Business School e all’Università della Bicocca. Autore di libri ed audiolibri inerenti il marketing, il CRM, il passaparola, la vendita e la leadership: le materie che caratterizzano il suo lavoro da oltre venti anni nel mondo del fitness e non solo.

Leadership: dalla teoria alla pratica 
Roberto Tiby propone un approccio quanto più pratico e funzionale possibile ad una materia, la Leadership, spesso affrontata solo dal punto di vista teorico. Un leader senza “seguaci” non è un leader. Considerato che ricerchiamo una Leadership etica, allora si può dire che il Leader è un soggetto che guida delle persone verso una situazione diversa e oggettivamente migliore rispetto a quella attuale. Il leader raggiunge questo traguardo perseguendo contemporaneamente quattro obiettivi: promuovere il cambiamento, conseguire risultati, valorizzare le persone e condividere valori. Una volta approfonditi tali obiettivi, Tiby inviterà i presenti a procedere ad una autovalutazione in modo da giudicare il proprio comportamento di leadership per poi descrivere le azioni concrete in cui si manifesta la Leadership: Stretching, Empowering, Coaching e Sharing. Se si vuole migliorare la propria leadership bisogna sapere quali sono gli obiettivi e quali azioni

 

– Sabato 12 maggio ore 12:00 13:30

Le dieci regole d’oro della vendita relazionale

Vendere è un processo emotivo: un venditore migliora conoscendo meglio se stesso, la propria emotività e quella altrui. Questi due principi sono così importanti che diventa irrilevante la distinzione tra prodotti materiali e servizi intangibili: le logiche di base della vendita sono pressoché identiche e indipendenti da ciò che si commercializza. Questa premessa vale oggi, ma varrà sempre di più negli anni a venire considerato che i prodotti tenderanno a sembrare “servizi” e che, in qualche modo, i servizi cercheranno di materializzarsi in “prodotti”. In questa sessione, Roberto Tiby spiegherà le dieci regole d’oro dell’approccio relazionale alla vendita, mediando tra questi due estremi, ovvero utilizzando la psicologia per predisporre strumenti pratici che migliorino le performance di vendita. Nelle dieci regole d’oro della vendita oltre ad essere illustrato il processo di vendita relazionale si faranno anche delle esperienze pratiche per comprenderne i passaggi fondamentali.

 

 

– Sabato 12 maggio ore 16:30 18:00

Paolo Evangelista 

Esperto in Psicologia dello Sport, docente a contratto presso la SUISM (Scuola Universitaria Interfacoltà di Scienze Motorie) di Torino, testimonial di molte aziende nel campo del fitness, nonché presenter e conferenziere in ambito internazionale.

 

Antonio Sacco

Psicologo clinico e di comunità, esperto in Psicologia dello Sport, cultore della materia per l’insegnamento in Psicologia Sociale presso la SUISM (Scuola Universitaria Interfacoltà di Scienze Motorie) di Torino. È inoltre referente per il progetto Juventus Soccer School, docente per l’area Juventus University e psicologo degli Juventus Summer Camp.

Mission possible

Fidelizzazione, interazione, formazione dei ruoli professionali, definizione e condivisione degli obiettivi, leadership. Sono competenze che fanno riferimento a due macro-aree, quella tecnica e quella gestionale, e che resterebbero un potenziale inespresso senza un efficace metodo di lavoro.

Reazione Positiva (R+), applicando la psicologia dello sport al fitness, presenta un metodo studiato per ridurre al massimo la casualità nelle interazioni professionali e ottimizzare le risorse (umane e non) di un club.

 Per info ed iscrizioni potete contattare :  miriam.clementi@jht.it

Dettagli

Inizio:
10 Maggio 2012 @ 00:00
Fine:
12 Maggio 2012 @ 16:00